Danzare nella pioggia…

KUMA - il mio grande amore

Ciao a tutti,

oggi mi è arrivata via mail questa storia.

A me è piaciuta moltissimo e ho voluto condividerla con voi…

Era una mattinata movimentata, quando un anziano gentiluomo di un’ottantina di anni arrivó per farsi rimuovere dei punti da una ferita al pollice. Disse che aveva molta fretta perché aveva un appuntamento alle 9:00.Rilevai la pressione e lo feci sedere, sapendo che sarebbe passata oltre un’ora prima che qualcuno potesse vederlo.Lo vedevo guardare continuamente il suo orologio e decisi, dal momento che non avevo impegni con altri pazienti, che mi sarei occupato io della ferita. Ad un primo esame, la ferita sembrava guarita: andai a prendere gli strumenti necessari per rimuovere la sutura e rimedicargli la ferita. Mentre mi prendevo cura di lui, gli chiesi se per caso avesse un altro appuntamento medico dato che aveva tanta fretta.L’anziano signore mi rispose che doveva andare alla casa di cura per far colazione con sua moglie. Mi informai della sua salute e lui mi raccontò che era affetta da tempo dall’Alzheimer. Gli chiesi se per caso la moglie si preoccupasse nel caso facesse un po’ tardi. Lui mi rispose che lei non lo riconosceva giá da 5 anni. Ne fui sorpreso, e gli chiesi “E va ancora ogni mattina a trovarla anche se non sa chi è lei?” L’uomo sorrise e mi batté la mano sulla spalla dicendo: ”Lei non sa chi sono, ma io so ancora perfettamente chi è lei”. Dovetti trattenere le lacrime… Avevo la pelle d’oca e pensai: “Questo é il genere di amore che voglio nella mia vita”.

Il vero amore non é né fisico né romantico. Il vero amore é l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà. 

Le persone piú felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ció che hanno.

La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia.

Vi penso sempre.

A presto Lisa.

5 Responses to “Danzare nella pioggia…”


  1. 1 Gian settembre 7, 2008 alle 10:25 am

    Ciao Lisa,
    leggendo la tua storia mi sono venuti in mente due film che mi piace sempre ricordare e di cui ti consiglio la visione: Il figlio della sposa (http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=34756) che affronta l’argomento in modo simpatico per quanto possibile, e Le pagine della nostra vita (http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=35225).

    Non sono due film capitali ma sono vicini all’idea della storia e vanno bene per due serate tranquille.

    A presto

  2. 2 Marica settembre 7, 2008 alle 6:28 pm

    Ciao!
    Vedo solo ora il tuo messaggio…. era a questo che ti riferivi ieri!
    Ogni giorno capitano tante cose e sono sempre più convinta che davvero niente succeda per caso… come aprire il nostro blog in questa strana domenica sera e trovare il tuo testo….
    Concludo solo con un enorme e soddisfatto “mhaaaaaaa… che bella che è la vita!!’
    Abbraccio forte te e tutti voi amici di questa magica avventura…
    a prestissimo!
    Marica

  3. 3 nadiolini settembre 8, 2008 alle 9:15 am

    ciao Lisa,ciao a tutti

    Danzare nella pioggia. Meravigliosa metafora di vita.
    In questo tempo che per me risulta essere strano e a volte ermetico per la mia anima, anche una sola frase come questa può illuminare e sostenere il cammino. Grazie Lisa.
    Danzare nella pioggia mi fa venire in mente il titolo di una canzone di un giovanissimo cantante e pianista inglese, frase che dedico a tutti voi in attesa di rivederci:
    “Catch the sun before it’s gone”
    Nadia

    p.s. Una domanda per Gian : sarebbe possibile inserire – eventualmente – un pezzo musicale qui, sul nostro blog? Un abbraccio

  4. 4 Gian settembre 8, 2008 alle 7:33 pm

    @Nadia
    Si puoi inserirla. La cosa migliore è cercarla e inserirla tramite YouTube (quindi comprensiva di video). Una volta trovato il video su YouTube copia l’indirizzo poi clicca su Aggiungi Video (secondo tasto nella riga Aggiungi Media) e incollalo nella riga “URL:”.
    Qui trovi delle istruzioni passo passo: http://faq.wordpress.com/2006/07/29/how-do-i-post-a-youtube-video/ .

  5. 5 lucia settembre 8, 2008 alle 10:32 pm

    grazie Lisa per la bella metafora.. danzare nella pioggia, credo che la condividerò con le persone nei corsi, è esattamemnte ciò che tutti abbiamo biosgno di imparare a fare!

    E’ bellissimo aprire il blog e leggervi tutti. Scalda il cuore immaginare quanto possiamo fare tutti insieme, che cambiamento possiamo portare nel mondo…
    Un abbraccio a tutti Lucia e Nicola


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Blog Stats

  • 6,363 hits

Pagine

settembre: 2008
L M M G V S D
« Ago   Ott »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: